OstigliaTreviso

COMITATO
VALORE
AI 4 FIUMI
www.ostigliatreviso.it
Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
La ferrovia Treviso-Ostiglia è stata una linea ferroviaria italiana di proprietà statale che collegava Ostiglia a Treviso attraversando trasversalmente tutto il Veneto. Era lunga 116,20 chilometri;
 
La ferrovia fu concepita per il doppio binario e per perseguire questa tipologia di progetto furono eseguiti gli espropri necessari, tuttavia fu armata ed esercita a binario semplice. Tutte le opere d'arte minori e i rilevati furono comunque predisposti per il doppio binario.
 
Il tronco Treviso Centrale-Treviso Porta Santi Quaranta era posto in affiancamento al doppio binario della ferrovia Vicenza-Treviso e al binario semplice della Treviso-Montebelluna e quindi avente una chilometrica progressiva separata da quella delle linee citate.
 
Una delle innovazioni particolari fu l'esiguo numero di passaggi a livello con le intersezioni delle strade principali (statali e provinciali) e il largo uso di sovrappassi e sottopassi, come nella ferrovia Piacenza-Cremona (28/10/1933) che ne era del tutto priva fino all'innesto sulla Cremona - Borgo San Donnino.  .... continua

presidente@ostigliatreviso.it
segretario@ostigliatreviso.it
ci potete contattare:
Torna ai contenuti | Torna al menu